• Uve: albana selezionata, appassita in pianta
  • Invecchiamento: 24 mesi in piccoli caratelli di rovere
  • Annata: 2012
  • Profumi: confettura di albicocca, prugna secca e mandorla
  • Sapori: caldo, consistente e persistente
  • Abbinamenti: biscotti secchi, dolci caramellati, confetture
  • Temperatura di servizio: 14°C

Premi e Riconoscimenti: 3o Classificato nella rassegna internazionale dei “Vini passiti, liquorosi e Eiswein (2012)”, con l’annata 2008

Storia e curiosità: Elisa Albana Passito è stato creato nel 2000 in onore di Elisa, la bisnonna di Augusto, con la quale aveva un rapporto speciale.
Il vino richiama esattamente quello che Augusto ricorda con piacere della sua infanzia: le marmellate di albicocca sulle fette biscottate, le confetture, i fichi caramellati, i biscotti freschi appena sfornati.. le attenzioni dolci e amorevoli che riceveva quando era fanciullo, e che vengono richiamate alla memoria con ogni goccia di questo vino.

Non contiene solfiti aggiunti e non contiene prodotti chimici complessi, che sono responsabili per il “mal di testa” tipico del giorno dopo.
Bevendo i nostri vini non avrete questo “effetto collaterale”, essendo un prodotto genuino e certificato da Suolo e Salute e dall’ente di certificazione per il biologico Europeo.

Potrebbe interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza dei visitatori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi